Rimozione senza laser

METODOLOGIE RISCHIOSE

Attualmente vengono pubblicizzate metodologie alternative di rimozione di tatuaggi, senza laser.

Attenzione: si tratta di trattamenti cosmetici effettuati spesso da personale non medico, che rimuovono parte di epidermide, con grandi o piccole abrasioni, a cui segue l’uso di acidi irritanti. L’esito è quasi sempre cicatriziale.

Chi si sottopone a questi trattamenti deve poi ricorrere alle cure di dermatologi e/o ricoprire le cicatrici con nuovo tatuaggio.

Pericoloso cancellare i tatuaggi senza laser. Ministero ha bloccato SKINIAL ( leggi l’articolo! )